SEDE

 

Il 30° congresso Nazionale AINR si svolgerà, nella deliziosa isola di Ortigia, collegata alla città di Siracusa da due ponti. Considerata la conformazione dell’isola e la facile raggiungibilità a piedi dei vari spazi e luoghi scelti per le funzioni congressuali, il congresso AINR 2019 sarà un Congresso Diffuso che renderà i delegati, partecipi del fitto programma scientifico in differenti ambienti, autentici, espressioni della storia dell’isola. La prima giornata (Mercoledì 2 ottobre) si svolgerà al Teatro Comunale in Via del Teatro, mentre le successive sessioni dei giorni di Giovedì 3, Venerdì 4 e Sabato 5 ottobre, si terranno al Palazzo Arcivescovile in Piazza Duomo.

Teatro Comunale (Mercoledì 2 ottobre: prima sessione scientifica e ‘special guest’)

Siracusa può vantare la presenza di due grandi teatri: il Teatro Greco e il Teatro Comunale, due diverse architetture che riflettono due modi differenti di concepire e vivere il teatro. Il Teatro Greco è un chiaro esempio di architettura interamente scavata nella roccia. Usato ancora oggi per le rappresentazioni classiche, è la più imponente testimonianza archeologica degli antichi greci in Sicilia. Il Teatro Comunale rientra invece nella concezione del teatro-monumento della città dell’Ottocento, in cui si impone come simbolo di ricchezza e prestigio. La sua costruzione risale al 1872 e fu chiuso definitivamente nel 1962. Oggi, dopo oltre 55 anni, il Teatro Comunale riapre il sipario tornando ad essere uno dei luoghi di maggior interesse a Siracusa. Può ospitare circa 500 spettatori, suddivisi tra i palchi, il loggione e i circa 200 posti in platea.

Teatro Comunale

Palazzo Arcivescovile (da Giovedi 3 a Sabato 5 ottobre: lavori congressuali e area espositiva)

La facciata del Palazzo Arcivescovile è in stile tardobarocco tendente al neoclassico. Il Palazzo non è scaturito da un progetto unitario ma deriva da un insieme di edifici di diverso stile e di diverso modulo costruttivo. Varcata la porta principale, uno splendido cancello in ferro battuto conduce all’interno di due ampi cortili, su cui si affacciano i locali della Curia, del Seminario e lo scenografico Palazzo San Zosimo. Il suo nome è legato alla figura del santo vescovo siracusano e venne edificato nel 1762 per ospitare i chierici della Diocesi siracusana. L’edificio, in perfetto stile barocco, fu costruito, dopo il terremoto del 1693.

San Zosimo

Palazzo Arcivescovile

INFORMAZIONI

 

Segreteria AINR

La Segreteria AINR sarà a disposizione dei soci e di coloro che desidereranno informazioni sull’Associazione durante i giorni del Congresso, con gli stessi orari della Segreteria.

Crediti ECM

Per il congresso è stata inoltrata domanda di accreditamento per la figura del medico presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina del Ministero della Salute (ECM)